Menu principale
Home
Chi Siamo
Dove Siamo
Contattaci
Tesserati
I Nostri Servizi
Documenti
Contratti
Convenzioni
il valore del c.d. Ticket sui licenziamenti del 2016 PDF Stampa E-mail
Pubblicato il 14 Mar 2016

 

In base a quanto previsto dalla circolare Inps n. 48 del 14 marzo 2016, il contributo, per l’anno 2016, dovuto dai datori di lavoro in caso di licenziamento di un lavoratore a tempo indeterminato (previsto dalla Legge n. 92/2012 – c.d. Riforma Fornero), è pari a 489,95 euro per ogni anno di lavoro effettuato fino ad un massimo di 3 anni (l’importo massimo del contributo è pari a 1.469,85 euro per rapporti di lavoro della durata pari o superiore a 36 mesi).

Detto contributo è calcolato sul 41%  dell’indennità NASpI che è stata rivalutata, sempre per il 2016, a 1.195 euro.

Il ticket va corrisposto in caso di licenziamento di un lavoratore a con un rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, compreso il rapporto intermittente, il tempo parziale ed i rapporti trasformati da tempo determinato a tempo indeterminato (in questo caso, il calcolo del contributo deve avvenire dal 1° giorno di lavoro a termine). Il ticket va calcolato tenendo conto delle frazioni di anno di anzianità dei lavoratori, nel limite massimo degli ultimi 36 mesi.

 
< Prec.   Pros. >

� http://www.sindacatoautonomo.it, powered by Joomla and Designed by TheZenLab